Cerca nel blog

Caricamento in corso...

lunedì 28 maggio 2012

27/05/2012 Ottobre Rosso al Monte Piezza, Val Masino

Diff: 6a+ e A0
Lungh: 350 mt

Ottobre Rosso è una via prevalentemente di placca, che sale le belle e ruvide pareti del monte Piezza (visibili da Filorera, guardando verso la Val Predarossa), e si affianca alla "storica" e decisamente più classica Cattoalcolisti.
Di media difficoltà, presenta un paio di tiri più sostenuti e particolari:
la L4, che sale una bella parete quasi verticale, con passaggi delicati e di piedi in partenza dalla sosta, un attraversamento in A0 (cordone in loco) quasi al termine del tiro ed un'uscita piuttosto atletica. Possibilità di integrare con un friend medio e metà tiro, anche se non strettamente necessario;
la L5, partenza su placca lavorata e una bella fessura da prendere in dulfer, proteggibile a friend da integrare agli spit.
La L6 è data di grado 6a, ma è un bel muro verticale in partenza, poi appoggiato, con un solo passo duretto e di equilibrio.
Per il restante la via è facilmente scalabile, spittata un po' lunga sul facile (i tiri di quinto) e più ravvicinata sui tiri più delicati, integrabile, tuttavia non da falesia (alcune relazioni la danno RS2).
Le soste sono a spit, con anelli di calata e collegate da vecchi cordini.

Ta'
Partenza L2

L4

Raffo, arrivo in sosta L4

Riky, sulla delicata placca della L4

Roky, in uscita dalla dulfer della L5

"Sosta-demenza"

1 commento:

  1. Bravi ragazzi!!!
    Brava Taty descrizioni sempre poetiche :)
    luca

    RispondiElimina